Come salvare l’immagine che vedi a monitor

Volete sapere come salvare l’immagine che vedete sula monitor? Se dovete salvare quello ce vede in un’immagine o altro vi consiglio di scaricare Lightscreen. É un programma semplicissimo che tramite tastiera o direttamente dalla sua finestra permette di salvare quello che stai visualizzando a monitor. Ma non solo. Ha delle funzionalità molto interessanti che ti permettono di velocizzare il lavoro di cattura immagini che andrai a fare. Inoltre cattura immagini continuamente quindi risulta molto comodo se dovete salvare più immagini dal monitor.

Come catturare le immagini con Lightscreen

All’apertura del programma si visualizza questa piccola finestra con 6 icone diverse.

come salvare immagine monitor

Con la prima icona puoi catturare l’intero monitor. Con la seconda puoi creare dei veri e propri ritagli direttamente sul monitor per selezionare la zona che ti interessa. L’ultima icona serve per selezionare la finestra che vuoi “catturare”. Proviamo a vedere le opzioni presenti nel programma cliccando su “Options”.

Nelle opzioni puoi selezionare in quale cartella verranno salvate le immagini. Il nome base dell’immagine più la parte variabile. Il tipo di formato e la qualità dell’immagine. Esiste anche l’opzione di far partire il programma in automatico all’avvio di windows. Passiamo alla prossima pagina “hotkeys”

come salvare immagine monitor

In questa pagina è possibile selezionare una combinazione di tasti scelti da voi per catturare l’immagine a monitor. Interessante la possibilità di selezionare per ogni tipologia ci cattura (tutto schermo, finestra attiva, ecc…) una combinazione di tasti differente. In questo esempio ho associato la cattura di tutto lo schermo a “alt + z” e per la finestra attiva “alt + x”.

Come catturare immagini a monitor con Lightshot

Altro programma molto interessante è Lightshot. Esiste anche come estensione per Chorme e Firefox. La versione da installare come programma ha il pregio che potete usarla sempre e non solo all’interno di un browser e ha delle funzioni per modificare velocemente l’immagine presa. Di contro prende prepotentemente l’uso del tasto “Stamp” con il quale richiamare il programma. A voi la scelta.