Come sospendere il PC con Windows 10

Molte persone non sanno che esiste la possibilità di sospendere il PC anche con Windows 10. I PC e i sistemi operativi delle ultime generazione infatti hanno tutti la possibilità di andare in sospensione come se fossero spenti senza perdere quello a cui si stava lavorando. Non sono proprio spenti ma consumano pochissima corrente per mantenere la ram attiva quel che basta per mantenere lo stato del PC salvato. Alla prossima accensione il desktop apparirà quasi istantaneamente e lo ritroverete come lo avevate lasciato prima della sospensione.

Nella maggior parte dei portatili basta chiudere il monitor o premere il tasto di accensione. Se per qualsiasi evenienza in questo stato la batteria si sta scaricando ci pensa Windows a salvare il lavoro e a spegnere il Pc.

Per i PC Desktop ci sono due scorciatoie:

  • tasto destro mouse sull’icona di Windows in basso a sinistra
  • tasto destro su icona “Spegni”
  • click su “Sospendi
come sospendere pc windows 10

Oppure in alternativa potete usare questa soluzione:

  • tasto destro mouse su icona Windows in basso a sinistra
  • pulsante sinistro mouse su “Chiudi o disconnetti”
  • click su “Sospendi”

Ibernazione o Sospensione?

L’ibernazione faceva da padrone su Windows 8 ma con Windows 10 Microsoft ha pensato di nasconderla. Non perché non fosse utile ma perché è stata superata dalla modalità sospensione. La differenza principale delle due modalità è che l’ibernazione salva quello che si sta utilizzando sull’hard disk e poi il pc si spegne normalmente. Quindi non consuma alcuna corrente.

La modalità sospensione invece tiene tutto salvato nella ram del pc e per fare questo deve consumare un minimo di corrente. A suo vantaggio la sospensione non deve rileggere dall’hard disk e quindi la riaccensione è estremamente veloce. Questo su un desktop non è un grosso problema (se non a patto di consumare un poco di corrente) ma su un portatile forse ha senso utilizzare ancora l’ibernazione per evitare consumi della batteria.

Ora che sai come sospendere il tuo PC Windows 10 non ti resta che provare! Vedrai come sarà veloce all’avvio. Consiglio comunque di arrestare il pc quando non lo si deve usare per giorni in modo da consumare meno corrente. Oggi comunque l’accensione di un pc è molto veloce grazie alla velocità raggiunta dai nuovi hard disk ssd.

Per maggiori informazioni vi lascio questo link su come arrestare, ibernare o sospendere windows 10